Emozione e Mathesis La cultura per una società senza barriere


25 – 26 - 27 ottobre 2007-Teatro Miela TRIESTE.

Organizzato da:

AMICI GIOVENTÙ MUSICALE,

CENTRO UNESCO DI TRIESTE,

ASSOCIAZIONE ESPERANTISTA TRIESTINA.

Collaborazioni: UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TRIESTE e BONAWENTURA (TEATRO MIELA)


Giovedì 25 ottobre - ore 16.30

PRESENTAZIONE DEL CONVEGNO

Marianna Accerboni
Silvana Alessio Martinelli (Presidente amici Gioventù Musicale Trieste)
Paolo Alessi (Presidente Centro Unesco di Trieste)
Edvige Ackermann (Presidente Associazione Esperantista triestina)
Manuela Montagnari (Delegata del Rettore dell’Università di Trieste - iniziative culturali)
Gianni Torrenti (Presidente Bonawentura)

Saluto delle Autorità

Benvenuto da:

Coro dell’Università di Trieste
Coro degli Universitari del Camerum (Università di Trieste)
Soprano Xue Ling
Coro del Collegio del Mondo Unito

ore 18.30

Helmut Failoni (Giornalista e musicologo) Francesco Merini, (Regista)
Progetto di rinascita e affrancamento dei ragazzi di strada, con l’orchestra giovanile del Venezuela progettata da J. A. Abreu

Proiezione e commento del film “L’altra voce della musica”con le interviste del Maestro Claudio Abbado

ore 20.30 Riproposta del filmato



Venerdì 26 ottobre - ore 9.30

LA CULTURA E LA CONOSCENZA DEI PATRIMONI PER UN’EFFICACE COSTRUZIONE DI DIALOGO INTERCULTURALE

Moderatore - Pierluigi Sabatti (Giornalista e scrittore)

Melita Richter (Sociologa dell’Università di Trieste)
proiezione e commento del video intitolato "Cija je ovo pesma" (Di chi è questa canzone?)

Roberto Costa ( Cattedra UNESCO Università di Trieste)
Gestione del patrimonio culturale nell’area balcanica e danubiana per uno sviluppo equilibrato e compatibile

Manuela Montagnari (Delegata del Rettore dell’Università di Trieste alle iniziative culturali)
Camminare con la scienza in tasca

Paolo Alessi (Presidente del Centro Unesco di Trieste)
UNESCO: un messaggio ai giovani e alla società civile

Giacomo Borruso (Presidente dell’Istituto internazionale dei diritti umani)
Globalizzazione e Diritti Umani

Alberto Gasparini ( Ordinario sociologia Direttore dell’ISIG, Università di Trieste)
L’Euroregione: un’educazione da costruire


ore 16

Elena Cattarini (Consulente internazionale del patrimonio culturale UNESCO - Parigi)
Il dialogo e il patrimonio culturale: un"ponte" tra le diversità culturali e la cultura del futuro

Ivan Matejèiæ (Ispettore della Soprintendenza ai Monumenti dell'Istria)
L’ Eufrasiana di Parenzo

Albin Debevec ( Direttore del Park Skocjanske jame, Slovenija)
Presentazione del Parco Skocjanske Jame Slovenija, patrimonio naturale tutelato dall’UNESCO

Daniela Cassinari (Presidente Club UNESCO Aquileia)
Aquileia patrimonio dell’umanità nella regione Friuli Venezia Giulia

Rosalba Trevisani (Segretaria generale del Centro Unesco di Trieste)
Musica: memoria e identità nel patrimonio immateriale dell'UNESCO ore 20.30 Jane Ralston Pahr (Studiosa delle discipline Yoga)
Riflessioni sul Libro “The World is Sound” di Joachim E. Berendt

Deobrad Mishra (Maestro sítarista) Fabio Jegher (Compositore)
Dimostrazioni sonore di contaminazioni islamo-induiste e jazz orientale



Sabato 27 ottobre - ore 11

LA CULTURA E LA MUSICA NELLE SOCIETÀ

Visita al Museo teatrale Schmidl al Palazzo Gopcevich

ore 16.30

Moderatrice Marianna Accerboni ( Architetto)

Massimo Panzini (Docente di Filosofia del Marketing e di Comunicazione Pubblica e Politica all’Università degli Studi di Trieste)
Musiche e propaganda

Juan Vladilo (Ricercatore al centro di Astronomia, attivo musicista e ricercatore delle tradizioni della musica del sud americana)
La musica come forma di dialogo universale

Judita Rey Hudeček (Ricercatrice, scrittrice, giornalista - Rappresentante del gruppo musicale femminile di minoranza macedone EZERKI a Zagabria)
La figura femminile nella musica tradizionale macedone

traduzioni di Edvige Ackermann (Presidente Associazione Esperantista triestina)

ore 20.30

Dimostrazioni vocali, musicali e ritmiche DEL “GRUPPO EZERKI &7/8” (Makedonski etnouzivo)

ore 22.30

Riflessioni e Conclusioni del Convegno 2007